Oceani da salvare. L’attivista per il clima Sofia Pasotto ne parla con il capitano degli “adidas runners” Paolo Bellomo e Mariasole Bianco, biologa marina e divulgatrice scientifica televisiva.

Il mare è il polmone blu del nostro Pianeta: nelle acque superficiali, raggiunte dalla luce del Sole, vivono migliaia di specie di microrganismi che producono più del 50% dell’ossigeno che respiriamo.

Eppure, ogni minuto l’equivalente di un camion di plastica viene scaricato negli oceani e le ricerche dicono che nei mari vi siano oggi circa 51 trilioni di particelle microplastiche, cinquecento volte più del numero di stelle presenti nella nostra galassia.

Insieme a Mariasole Bianco e a Paolo Bellomo scopriremo nel dettaglio quali sono le problematiche che affliggono la salute degli oceani, da dove originano e a chi compete la responsabilità ambientale della protezione degli oceani, ma anche come lottare sia in maniera individuale che collettiva per arginare nel modo più efficace possibile la minaccia rappresentata dall’inquinamento.

Ne parliamo con

Paolo Bellomo, capitano italiano degli “adidas runners”, la community di running globale di adidas. Amante dei viaggi estremi e socialite, ha scelto e continua a scegliere ogni giorno il running perché gli ha insegnato a non mollare mai e a sorridere sempre. Ha partecipato al programma globale di Parley for the Oceans.
Instagram: @paolo.bellomo

Mariasole Bianco, biologa marina e divulgatrice scientifica con una profonda passione per il mare e per la sua tutela. Lavora con il settore privato sulla sostenibilità e responsabilità ambientali legate all’oceano, ha insegnato divulgazione naturalistica all’Università di Genova e dal 2012 è parte della World Commission on Protected Areas dell’IUCN (International Union for Conservation of Nature). È co-fondatrice e presidente di Worldrise: un’associazione che agisce per la salvaguardia dell’ambiente marino attraverso progetti creativi di sensibilizzazione che promuovono il cambiamento individuale, la riconnessione alla natura e la formazione dei futuri custodi del patrimonio naturalistico del Mediterraneo.
Instagram: @merisunrise @worldrise_onlus

La moderatrice

Sofia Pasotto, attivista per il clima e studentessa del Master in Climate Change all’università di Copenhagen, è una voce carismatica del panorama dell’attivismo italiano ed è il volto di varie rubriche sulla crisi climatica. Produce contenuti vivaci e coinvolgenti che trattano di ambiente e sostenibilità e che pubblica con ottimo seguito sul suo profilo TikTok, @telospiegasofia.

Come partecipare

Completa la registrazione cliccando su PARTECIPA per ricevere il promemoria e le modalità di accesso alla live che si terrà su YouTube.

IMPORTANTE: puoi partecipare a questa iniziativa con la tua classe! Chiedi ai docenti di registrarsi e specificare il numero di studenti, per riservare un posto per tutti voi. Potrete partecipare con il link che vi arriverà per accedere all’incontro.

Partecipando alla LIVE avrai inoltre l’opportunità di interagire con i relatori, ponendo domande in diretta tramite gli appositi spazi Q&A.