Il mondo non è una serie di meccanismi isolati, ma un insieme di ecosistemi da salvaguardare e sviluppare nella loro efficacia complessiva, in equilibrio con tutto ciò che li compone. Una nuova visione circolare dell’economia, in cui niente viene buttato ma tutto viene recuperato, trasformato e riutilizzato, è l’unica possibile: reimmettere i materiali nel ciclo di produzione, per non disperderli nell’ambiente.

Come funziona questo nell’industria della moda? Quali sono le soluzioni di riciclo e riuso per reimpiegare le plastiche prima che invadano oceani, isole, spiagge e coste?

Scopriamo insieme le caratteristiche del materiale che si ottiene dal recupero delle reti da pesca e dai rifiuti plastici e che rende possibile la creazione di nuovi capi d’abbigliamento. È la moda sostenibile, che fonde ecologia, ricerca, riciclo, e tanta creatività.

L’incontro è parte di un ciclo di 3 masterclass del percorso didattico che promuove la partecipazione a Run For The Oceans, l’iniziativa di adidas che sensibilizza tutte le persone sulla tematica dell’inquinamento marino causato dalla plastica e le invita a correre per proteggere gli oceani.

Ne parliamo con

Barbascura X, divulgatore scientifico, chimico, autore e scrittore. Con un dottorato in chimica e produzione di materiali da fonti rinnovabili, è diventato celebre grazie alla sua rubrica Scienza Brutta, in cui affronta in modo inusuale temi relativi alle scienze naturalistiche.
Instagram: @barbascura_x

Giulio Bonazzi, imprenditore e visionario, ha immaginato un futuro diverso per la sua azienda e negli ultimi vent’anni l’ha trasformata. Una sfida quotidiana in un settore industriale, quello delle fibre sintetiche, in cui in pochi sapevano di sostenibilità e nessuno sapeva come applicarla concretamente. Oggi Aquafil è una multinazionale riconosciuta a livello mondiale per il suo impegno verso la sostenibilità e la circolarità e Fortune la identifica tra le 100 aziende che stanno cambiando il mondo.

Come partecipare

Completa la registrazione cliccando SU QUESTO LINK per ricevere il promemoria e le modalità di accesso alla live che si terrà su ZOOM.

IMPORTANTE: puoi partecipare a questa iniziativa con la tua classe! Chiedi ai docenti di registrarsi e specificare il numero di studenti, per riservare un posto per tutti voi. Potrete partecipare con il link che vi arriverà per accedere all’incontro.

Partecipando alla LIVE avrai inoltre l’opportunità di interagire con i relatori, ponendo domande in diretta tramite gli appositi spazi Q&A.