INSIEME POSSIAMO: Torna Run for the Oceans – School Edition

Partecipa a Run for the Oceans – School Edition, il progetto promosso da adidas per diffondere consapevolezza sulla grave minaccia che l’inquinamento dalle plastiche rappresenta per i nostri oceani. Puoi contribuire in prima persona aderendo alla raccolta di minuti di attività sportive attraverso la sfida Run for the Oceans prevista dal 23 maggio fino alla Giornata Mondiale degli Oceani dell’8 giugno.

Proprio così, il tuo impegno sarà fondamentale: prendersi cura dell’oceano equivale a prendersi cura di sé stessə. Per questo Run for the Oceans ti propone un percorso fatto di incontri, riflessioni e allenamenti per renderti parte di un cambiamento, dove sport e corsa sono il suo catalizzatore.

Potrai monitorare i tuoi progressi con l’app adidas Running: durante la tracking phase dal 23 maggio all’8 giugno, per ogni dieci minuti di sport fatti, adidas si impegnerà a raccogliere dalle spiagge e dai mari l’equivalente di 1 bottiglia di plastica.

Partecipa ora seguendo questi 6 semplici passaggi

Step 1: Scaricare l’app adidas Running da www.runtastic.com e crea il tuo account

Step 2: Clicca su “Community”

Step 3: Selezionare la sfida Run for the Oceans

Step 4: Unisciti al gruppo RFTO 2022 School Edition tramite questo link https://adirun.app/RQAZ

Step 5: Allenati con i trainer ambassador adidas RFTO in vista della maratona dell’8 giugno: Eleonora D’Elicio, Sofia Bonicalza, Rocco Graziano. 

Step 6: Save the date! Dal 23 maggio inizia la sfida: accumula quanti più minuti di attività fisica possibile per liberare il mare dalla plastica!

Allenandoti farai quindi del bene alla tua salute, ma anche a quella degli oceani: confermando il suo impegno per la sostenibilità, infatti, adidas raccoglierà fino a 250 tonnellate di plastica e le trasformerà in filati destinati a diventare abbigliamento sportivo.Run for the Oceans non è una semplice corsa, ma un movimento globale e il momento conclusivo di un percorso educativo fatto di scoperta e coinvolgimento, riflessione e sport, e che promuove in modo originale materie fondamentali come l’Educazione civica, l’Educazione Motoria e l’Educazione ambientale approfondendo i temi cruciali dell’Agenda 2030 dell’ONU, a cominciare dal Global Goal numero 14: “Conservare e utilizzare in modo durevole gli oceani, i mari e le risorse marine per uno sviluppo sostenibile”.

Le masterclass

Il percorso educativo Run for the Ocean – School Edition ha previsto tre preziosi momenti di incontro con importanti personalità dello sport, della moda, della scienza e della sostenibilità, che hanno conversato con l’attivista per il clima Sofia Pasotto raccontando ai partecipanti il legame tra questi ambiti e la salute del nostro mare, da cui dipende anche la salute di tuttə noi.

Il progetto culmina infatti con la raccolta di minuti di attività sportive fatte dagli studenti attraverso la sfida Run for the Oceans prevista dal 23 maggio fino alla Giornata Mondiale degli Oceani dell’8 giugno.

RIVEDI LE MASTERCLASS

11 maggio 2022 – OCEANI DI PLASTICA

L’attivista per il clima Sofia Pasotto ha incontrato il capitano degli “adidas runners” Paolo Bellomo e Mariasole Bianco, biologa marina e divulgatrice scientifica televisiva.

18 maggio 2022 – TREND: TRA MODA E SOSTENIBILITÀ

L’attivista per il clima Sofia Pasotto ha parlato di moda e sostenibilità con l’autrice del libro La rivoluzione comincia dal tuo armadio Marina Spadafora e con Federico Barengo, tra gli under 30 italiani più influenti nella cultura del lifestyle e dello streetwear.

25 maggio 2022 – IL VALORE DELLO SPORT

L’attivista per il clima Sofia Pasotto, insieme a Arianna Talamona, atleta e campionessa paralimpica e Sofia Bonicalza, atleta, esploratrice e attivista rappresentante di Parley for the Oceans, e Rocco Graziano, coach e campione mondiale di karate, hanno parlato di come lo sport possa essere un motore di cambiamento.